I brividi e gli abbracci...una serata per il Campo


La gioia, i brividi, gli abbracci, i silenzi e le parole, le immagini e i ricordi. E' stata una serata speciale quella per presentare il progetto del mio documentario sul campo profughi di Latina. Non volevo una conferenza, me l'ero immaginata e organizzata con letture foto, testimonianze, ricordi, video, ma non pensavo potesse riuscire in un modo così intenso e partecipato. Ringrazio i miei testimoni Aurelia Klimkiewicz e Mihai Babeanu che sono tornati dal Canada e da Parigi in quel campo dove sono stati in un'altra vita, ringrazio coloro che ci hanno offerto i loro preziosissimi ricordi: Aldo Ardetti,Annabella Di Bianco per il toccante ricordo di Sergio Ban e per ciò che saprà organizzare, Vincenzo Piccaro, Antonella Finotti Roberto e Marcello Berdowski, Riccardo Pece, Janush. Ringrazio uno ad uno i partecipanti del pubblico che con la loro attenzione e commozione si sono uniti alla narrazione. Mi hanno scritto e chiamato tantissime persone e la notizia di questo progetto è giunta dal Canada agli Stati Uniti all'Australia alla Romania, alla Polonia da dove mi hanno scritto ricercatori, giornalisti, scrittori...grazie anche alle voce di Clemente Pernarella e alle foto straordinarie di Tonino Mirabella, nonchè alle parole di Emilio Drudi sulla tragica realtà dei migranti oggi. Ci siamo abbracciati e commossi con trasporto e la memoria ha avuto senso in una Latina che mi è sembrata scintillante....al liceo scientifio Majorana il giorno dopo le emozioni e le riflessioni si sono ripetute....credo proprio che dovrò riorganizzare...


Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Twitter Black Round
  • Facebook Black Round
  • Instagram Black Round